il questionario omeopatico

cos'è, perchè serve, come compilarlo

In medicina omeopatica i sintomi costituiscono una sorta di raffinato codice che guida il medico alla selezione del rimedio corretto. 
Raccomando a tutti i miei nuovi pazienti di scaricare il questionario omeopatico e di inviarmelo per tempo via mail dopo averlo compilato con cura.
Sarà così possibile anticipare delle informazioni che verranno poi approfondite durante la visita.
E' molto utile allegare anche eventuali referti medici e qualsiasi altro documento o informazione che si consideri utile.

Poichè in omeopatia il carattere e i sintomi mentali del paziente forniscono un contributo prezioso e a volte decisivo, è particolarmente utile fare una sorta di ritratto del proprio carattere e della propria natura. Meglio di tutto, se lo si gradisce, un racconto di sè e della propria storia.

Possiamo aiutarci immaginando di trovarci di fronte ad un attore o ad un'attrice che debba impersonarci in un film che ci vede protagonisti: cosa diremmo loro per poterci poi riconoscere nella loro interpretazione? Non conta la forma nè la grammatica: l'importante è parlare in modo autentico, libero e profondo di noi stessi.  
Siamo esseri unici e irripetibili, e la cura omeopatica deve essere confezionata su misura per noi.

Le persone che incontrano difficoltà nello scrivere di sè si limiteranno ad una descrizione più succinta o generica, per quanto sia preferibile un contributo più accurato.

scarica il questionario omeopatico E' importante scaricarlo, compilarlo
e inviarlo per email con qualche giorno di anticipo sulla prima visita.
Dr. Paolo Campanella medico omeopatico